Informazioni sul mercato merci nordamericano

Promuovi il tuo business con informazioni tempestive sulle condizioni del mercato merci e approfondimenti sugli influencer della domanda e dell'offerta.

Per mettere a disposizione del nostro pubblico globale gli approfondimenti sul mercato nel modo più tempestivo possibile, ci affidiamo alle traduzioni automatiche dall'inglese.

Personalizza e scarica questo report

Scopri tutte le informazioni di mercato

Panoramica del mercato dei trasporti

STORIA PRINCIPALE: Il mercato dei carichi di camion è cambiato o è questo gennaio ad aprile?

Continueremo a fare previsioni in un momento in cui i modelli storici lottano e gli eventi dirompenti sembrano continuare ad arrivare, o il mercato ha voltato le spalle? Possiamo avere un po' di fiducia nelle previsioni? Questo è ciò che tutti chiedono.

Se il mercato del carico di camion diventasse un angolo, gli operatori di mercato potrebbero iniziare a sperimentare migliori prestazioni di guida del percorso, prezzi di mercato spot più bassi e un accesso più facile alla capacità.

La prima settimana di aprile ha visto circa il 25% in più di camion che hanno inviato al DAT rispetto all'anno precedente, mentre le registrazioni di carico sono diminuite del 2-3% l'ultima settimana di marzo. Questa dinamica, ovvero una maggiore capacità registrata a fronte di un minor numero di carichi, rende il mercato spot meno teso.

Una prospettiva in ritardo, ma anche utile, del Bureau of Transportation Statistics, è il loro Transportation Services Index (TSI) di febbraio (pubblicato il 13 aprile 2022). La STI di febbraio (per il nolo) è dell'1,7% rispetto al febbraio 2020 pre-pandemia (136,2). La STI di febbraio (138,5) era inferiore del 2,6% al livello massimo storico di 142,2 nell'agosto 2019.

Inoltre, i dati sulle vendite al dettaglio anticipate per marzo sono stati pubblicati il 14 aprile 2022, mostrando i numeri aggiornati per il commercio al dettaglio e i servizi di ristorazione, escluso il settore automobilistico, i numeri sono aumentati dell'1,1% su base mensile (M/M). Questo è stato migliore di quanto gli analisti si aspettassero, solo leggermente migliore del consenso pubblicato, ma molto meglio del sentiment del mercato. Anche dopo aver scontato l'1% dell'inflazione per il mese di marzo, la vendita al dettaglio è rimasta invariata M/M. Inoltre, la produzione industriale è aumentata dello 0,9% M/M a marzo, ancora solo del 3,5% in più rispetto ai livelli pre-pandemici di gennaio 2020, offrendo un potenziale di crescita al rialzo.

Queste osservazioni iniziali hanno lo scopo di rispondere alle preoccupazioni di una potenziale recessione del trasporto merci. Sì, la crescita sta rallentando, ma i principali indicatori economici legati al trasporto merci stanno ottenendo risultati migliori di quanto molti si aspettassero. I volumi di merci continuano a essere sani e, sì, stanno rallentando, ma è semplicemente troppo presto per definirla una recessione del trasporto merci.

Anticipare l'esperienza di mercato 2022-2023

I modelli storici sono stati meno utili negli ultimi due anni a causa della pandemia di COVID-19 e delle risposte e strategie fuori dagli schemi da parte di governi, imprese e privati cittadini.

Abbinare tutti questi attributi di mercato a rivoluzionari eccezionali ed è difficile definire con chiarezza quale sarà l'attuale esperienza di mercato mentre guardiamo al saldo del 2022 e al 2023.

Recenti eventi «cigno nero» che hanno avuto un impatto sulle catene
Considera gli eventi significativi che hanno interessato la tua azienda e come probabilmente non erano prevedibili:

  • Chiusura dell'economia a causa dell'ondata iniziale di COVID-19
  • Riapertura dell'economia
  • Solidi pacchetti di stimoli economici
  • Tempeste invernali che sono state materialmente dirompenti sia nel 2021 che nel 2022
  • Una nave sempreverde che blocca il Canale di Suez e interrompe il commercio
  • Le città e i porti manifatturieri asiatici si aprono e chiudono mentre le ondate di COVID-19
  • Le Olimpiadi in Cina si sovrappongono al capodanno lunare
  • La rete elettrica cinese in nero e marrone rallenta la produzione
  • Rifornimento just-in-case rispetto al rifornimento just-in-time che interrompe i normali flussi di merci
  • Gli arretrati nei porti statunitensi non sono in grado di tenere il passo con un'impennata
  • Carenze di semiconduttori e manodopera che limitano la produzione di autocarri, rimorchi e telai
  • Mandati per i vaccini al confine canadese e statunitense che limitano la capacità e avviano i blocchi ai valichi di frontiera
  • Diversificazione dell'ingresso nei porti, aumentando il volume dei porti della costa orientale degli Stati Uniti, portando a interruzioni del trasporto interno
  • Assenteismo di gennaio e febbraio negli autotrasporti a causa della variante Omicron COVID-19, che ha ridotto efficacemente la capacità attiva
  • L'invasione dell'Ucraina da parte della Russia sta sconvolgendo l'economia globale, molteplici settori e forse anche sconvolgendo ulteriormente l'industria dei semiconduttori
  • Prezzi elevati del gasolio in rapido aumento e sostenuti che incidono sui budget di trasporto e sulle spese operative dei vettori
  • I negoziati sul lavoro per i porti della costa occidentale degli Stati Uniti sono in corso con una scadenza di luglio

Ci sono altre interruzioni in arrivo?
È impossibile prevedere quale sarà il prossimo evento significativo o quanto sconvolgerà il mercato. Forse ci è stato trattato tutto ciò che il destino ha per affrontare le catene di approvvigionamento globali e nordamericane per il 2022.

nast insights sul comportamento dei consumatori

Per finire, analisti e rivenditori affermano che gli acquirenti acquistano prodotti di base in quantità minori. Ci sono cambiamenti unici che i consumatori stanno provocando nelle vostre catene di approvvigionamento? Ci piacerebbe sentirne parlare. Condividi le tue previsioni con il team del tuo account C.H. Robinson.

C'è ancora più volatilità in arrivo?

È all'inizio del secondo trimestre e c'è una crescita sana della capacità di carico dei camion (vedere la prossima sezione per approfondimenti demografici del mercato), un possibile cambiamento nel comportamento dei consumatori, continue interruzioni delle catene di approvvigionamento globali da COVID-19 e la guerra in Ucraina. Non puoi fare a meno di chiederti: stiamo attraversando un periodo instabile o ce ne saranno altri a venire?

Alcuni stanno già definendo una recessione del trasporto merci. Altri stanno ancora prevedendo aumenti sostanziali del carico su camion a contratto e dei prezzi inferiori al carico parziale (LTL) per il 2022. Alcuni suggeriscono addirittura che il mercato perderà gran parte della capacità acquisita di recente.

In realtà, il modo in cui si muoveranno sia l'offerta che la domanda/volumi nei prossimi mesi influenzerà l'esperienza. Ecco alcuni modi per pensarlo:

Possibilità di rango Fornitura Domanda Il risultato

1

Contratti

Contratti

Dipende molto da quanto ogni mossa. Se una contrazione simile, l'equilibrio del mercato è sostenuto.

2

Mantiene

Contratti

Accesso più facile alla capacità e minore pressione sui prezzi. Eventuali contratti di fornitura.

3

Mantiene

Mantiene

Accesso ragionevole alla capacità, mercato equilibrato con movimenti dei prezzi più prevedibili.

4

Contratti

Mantiene

Un'ipotesi sul mercato dovuta all'elevato prezzo del diesel. Il risultato sarebbe una tensione sostenuta o aumentata.


Queste sono ovviamente solo visioni direzionali dell'offerta e della domanda e la possibilità di rango può essere messa in discussione se si aggiunge l'entità del cambiamento.

Prestare attenzione all'offerta/domanda e al tasso di cambiamento
In genere, se la capacità non è in grado di tenere il passo con il tasso di variazione della domanda/volume, si verifica una correzione eccessiva. Prenditi questo tempo per riflettere sulla tua strategia di trasporto, garantire la resilienza e soddisfare le esigenze di trasporto contratto/aggiudicate e sviluppare una strategia di mercato spot.

Il mercato del trasporto merci non è una costante. La tua strategia deve essere preparata per le inesattezze nelle previsioni economiche e di offerta.

Il mercato spot si è ammorbidito, ma non è chiaro se continuerà

In sintesi, il mercato spot del carico su camion si sta attenuando poiché i volumi di merci si stanno apparentemente assestando contro una grande infusione di piccola capacità di trasporto.

Ciò che non è chiaro è se l'ammorbidimento del volume delle merci sia un evento da gennaio ad aprile (COVID-19 non ci ha dato un normale gennaio o febbraio) o se i consumatori stanno spostando rapidamente le loro spese ora e il mercato sta vivendo un vero cambiamento. Solo il tempo lo dirà e il prossimo mese sarà un periodo di studio approfondito.

Si prevede che il mercato spot del carico di camion sia rilassante (vedere le previsioni sui prezzi di CH Robinson più avanti in questo rapporto) e si prevede che i mercati dei contratti aumenteranno di prezzo mentre cercano di catturare alcuni degli aumenti del mercato contro l'aumento di manodopera, carburante, attrezzature e assicurazioni costi nei processi di rinnovo annuali.

Le previsioni contrattuali di FTR e ACT variano tra il 7,7 e l'11% di aumenti per il 2022. Se queste previsioni devono essere modificate, questo è ancora da vedere.

Fai attenzione se cerchi di cronometrare il mercato. Qualsiasi correzione significativa del mercato metterà sotto pressione una strategia basata sul contesto attuale rispetto al lungo termine. Entra in contatto con il tuo team di C.H. Robinson per discutere delle strategie di capacità che forniranno la migliore esperienza che un mercato possa offrire.

North American Freight Market Insights | C.H. Robinson

Approfondimenti sul mercato in diretta! Webinar 10 maggio

Unisciti ai nostri esperti per ottenere un'analisi approfondita delle attuali tendenze della domanda e dell'offerta, porre le domande più difficili sul mercato e scoprire in che modo i cambiamenti di mercato avranno un impatto sulla tua supply chain.

Ricevi gli ultimi aggiornamenti di mercato nella tua casella di posta

Grazie per aver firmato gli aggiornamenti del North American Freight di C.H. Robinson. Leggi la nostra informativa sulla privacy globale..

Spedizione a carico completo

STORIA PRINCIPALE: L'espansione della capacità di carico dei camion

I lavori nel settore degli autotrasporti sono tornati ai livelli

Il rapporto di febbraio del Bureau of Labor Statistics (BLS) ha offerto che i lavori di autotrasporto erano circa il 2,5% in più rispetto alla pre-pandemia. L'area di crescita primaria per i posti di lavoro nel settore degli autotrasporti è il settore locale degli autotrasporti, con lunghi tragitti e LTL appena superiori ai livelli pre-pandemici e autotrasporti specializzati come pianali, petroliere e rinfuse secche ancora in ritardo rispetto ai numeri di occupazione pre-pandemia

I numeri preliminari di marzo della BLS sembrano mostrare pochi cambiamenti rispetto a febbraio. Questa apparente lotta in corso con l'occupazione nel settore degli autotrasporti sembra un po 'incongruente con la crescita del mercato dei carichi di camion a noleggio nel 2021.

Catturare i lavori di autotrasporti autonomi è un po 'problematico ed è accettato che i dati BLS manchino una certa percentuale di quei lavori, suggerendo che l'occupazione nel settore degli autotrasporti è probabilmente ancora più forte di quanto mostrato in queste cifre.

La crescita delle flotte di piccole navi da trasporto

Il grafico seguente mostra le dimensioni delle società che compongono le flotte di autocarri statunitensi a noleggio per il 2021.

capacità di carico frammentata

Ecco alcuni approfondimenti principali di questo lavoro:

  • La crescita della capacità continua a concentrarsi nelle flotte più piccole
  • All'interno di ogni segmento di dimensione della flotta mostrato, la distribuzione delle aziende è concentrata sulle flotte di dimensioni più piccole
  • Il mercato del carico di camion negli Stati Uniti continua a frammentarsi, con un numero crescente di aziende e trattori nella comunità proprietario-operatore
  • I dati di registrazione suggeriscono che la crescita della flotta 2021 è stata trainata da nuovi operatori o conducenti di ritorno rispetto alla sola migrazione da vettori grandi a piccoli vettori.

Come sviluppiamo la grafica
Utilizzando i dati MCMIS di FMCSA, CH Robinson lavora con i dati per distinguere la capacità di carico di camion a noleggio dalla vasta gamma di società di trasporto nel set di dati.

Quando si studia il mercato dei vettori, una sfida è discernere il ruolo di mercato dei vettori più piccoli. Servono come proprietario-operatore o come appaltatore indipendente per un vettore più grande?

Man mano che la capacità migra, lascia la possibilità che alcuni trattori vengano inclusi in un numero maggiore di vettori sia come appaltatori indipendenti che come proprietario-operatore. Abbiamo continuamente migliorato la nostra metodologia dal 2015, ma in gran parte seguiamo un processo simile, dando fiducia nelle ampie tendenze del mercato e consideriamo queste intuizioni direzionalmente accurate.

  • Ti invitiamo a rivolgerti al tuo rappresentante C.H. Robinson con domande su questo lavoro e approfondimenti sul mercato.

Speculazione di mercato: ci sarà un altro cambiamento di capacità?

Con la diminuzione della tensione in aprile, ci sono alcune previsioni di contrazione materiale della capacità a causa del fallimento. L'argomento è che la combinazione del rapido aumento dei prezzi del diesel e dell'allentamento della tensione si tradurrà in un costo per miglio inferiore nel mercato spot e farà sì che i vettori sottocapitalizzati subiscano rapporti operativi negativi e presentino istanza di fallimento.

L'apparente correlazione tra l'aumento dei costi del diesel e il fallimento
Il rapido cambiamento nel prezzo del gasolio è problematico per i vettori in quanto non possono modificare i prezzi abbastanza velocemente da compensare la parte delle spese del gasolio (vuoto/riposizionamento, inattività e ricerca di miglia di parcheggio) non inclusa nei supplementi del carburante.

I dati per dimostrarlo sono problematici, ma guardando alla revoca volontaria dell'autorità operativa fornita dal DOT, vediamo che fino al terzo trimestre del 2021, circa il 4% delle revocazioni dell'autorità operativa erano volontarie ogni mese. Il quarto trimestre ha portato aumenti del 5 e del 6%.

È probabile che l'attuale contesto indurrà una certa percentuale dei vettori più piccoli a lasciare il settore o ad aderire a un vettore più grande come appaltatore indipendente. Il primo si traduce in una certa perdita di capacità mentre il secondo sposta la capacità.

Da notare che un conducente che lascia l'industria non richiede che il trattore sia parcheggiato o rottamato. Soprattutto nel robusto mercato degli autocarri usati di oggi, la probabilità che il trattore venga venduto e messo in servizio presso un altro vettore è molto plausibile (e a questo punto, i trasportatori potrebbero ancora subire una perdita perché questi nuovi operatori, probabilmente hanno acquistato l'attrezzatura a un prezzo superiore). Pertanto, la riduzione della comunità di vettori attivi non riflette necessariamente una perdita di capacità uno a uno.

Connettiti con il tuo account team di C.H. Robinson per discutere ulteriormente il mercato e capire se la tua strategia di trasporto potrebbe beneficiare di qualche emendamento per affrontare il mercato delle capacità odierne e le tendenze a lungo termine attraverso i cicli di un settore in continua espansione dei piccoli vettori.

Roadcheck 2022: un'opportunità per prepararsi

Il Dipartimento dei Trasporti (DOT) programma un evento di tre giorni ogni anno per concentrarsi sulle ispezioni di sicurezza stradale dei veicoli commerciali. Storicamente questo evento è stato nel mese di giugno. Nel 2020 a causa della pandemia, è stato riprogrammato a settembre e nel 2021 è stato spostato alla prima settimana di maggio. Quest'anno, l'evento annuale è previsto per il 17-19 maggio.

Storicamente, il mercato degli autotrasporti ha visto una percentuale indefinita della capacità di carico dei camion prendere un po"di tempo durante questo evento annuale, riducendo efficacemente la capacità di carico attivo negli Stati Uniti.

Approfondimenti sulla pianificazione dell'evento Roadcheck di quest'anno
Utilizzando le nostre intuizioni sul mercato spot durante le scorse settimane di Roadcheck e le prime intuizioni della ricerca attiva che CH Robinson ha sponsorizzato presso il Center for Transportation and Logistics del MIT, ecco alcune prospettive per pianificare l'evento annuale.

I rapporti carico/camion di DAT durante la settimana del Roadcheck sono mostrati nell'immagine sottostante per il mercato spot dei furgoni asciutti. Gli approfondimenti chiave sono i seguenti:

  • C'è una notevole riduzione dei camion inviati a DAT per quattro giorni, mostrando un ritardo di un giorno dopo l'evento di tre giorni per il ritorno della capacità
  • Quando il mercato spot si trova a livelli di tensione eccezionali (come il 2018 e il 2021 mostrati qui rispetto a una media di 11 anni) l'impatto è sostanziale
  • La media di 11 anni mostra una contrazione immediata della capacità attiva che dura circa quattro giorni (dal giorno 1 al giorno +1)
punto road check

I risultati preliminari sull'attuale ricerca sponsorizzata da CH Robinson con il MIT-CTL sulle prestazioni delle guide di percorso suggeriscono che la settimana del Roadcheck influisce anche sulle prestazioni della guida del percorso. Questi sono solo risultati preliminari, i risultati finali saranno disponibili più avanti nel 2022.

  • Le guide di rotta subiscono una certa riduzione nell'accettazione della prima gara (l'offerta al fornitore primario/aggiudicato).
  • Sono le corsie a volume inferiore che vedono il maggior rifiuto delle offerte da parte dei fornitori primari che portano alla copertura da parte dei fornitori di back-up o del mercato spot.

Preparati ad alcune sfide di capacità in qualsiasi mercato durante questo periodo. La nostra ricerca sui mercati spot e contract copre sia i mercati a bassa che ad alta tensione. I mercati a maggiore tensione vedono molti più problemi che una bassa tensione, ma tutti i mercati mostrano una sottoperformance costante per quattro giorni.

Approfondimenti sul mercato spot, sul mercato impegnato e sulla capacità

Il mercato spot è sotto pressione continua

Come discusso in apertura di questo rapporto, tutti e tre i segmenti principali del carico su camion stanno mostrando un miglioramento della tensione del rapporto carico/camion (LTR) nei mercati spot.

I grafici seguenti mostrano sei anni di LTR di DAT. La linea rossa rappresenta il 2022. Un LTR 3:1 per furgoni asciutti può essere considerato un mercato ragionevolmente equilibrato, mentre il bilanciato per i refrigerati è più vicino a 6:1 e il piano piano considera bilanciato 20:1. Il mercato spot è un indicatore principale del più ampio mercato dei contratti, fornendo informazioni sulla tensione del mercato e sulla direzione dell'evoluzione dei prezzi.

L'anno si è aperto a gennaio e all'inizio di febbraio, mostrando l'impatto della ridotta capacità attiva a causa dell'aumento dell'assenteismo da COVID-19 infezioni da Omicron. Poiché l'assenteismo si è attenuato, è arrivata una maggiore stabilità nel mercato della capacità attiva e le LTR per i furgoni e le apparecchiature refrigerate sono diminuite.

Marzo ha portato una tendenza a un minor numero di carichi pubblicati sul mercato spot rispetto a post di camion ragionevolmente coerenti, con conseguente riduzione dei rapporti carico/camion e con esso, un'esperienza di tensione inferiore.

Normalmente, il più ampio mercato dei contratti lo considererebbe indicativo di un imminente allentamento dei prezzi. L'attuale diminuzione del mercato spot, sebbene notevole, probabilmente non vedrà una contrazione dei prezzi così grave come alcuni potrebbero aspettarsi a causa degli aumenti molto reali del costo degli autotrasporti nel 2021, che era intorno al 16% e previsto per il 2022 a circa il 9%.

Questi maggiori costi derivano da aumenti di manodopera, nuove attrezzature, riparazioni e manutenzione, oneri finanziari e assicurazioni. Il costo minimo delle operazioni è correlato al piano di mercato. Man mano che i prezzi si avvicinano al costo delle operazioni, la capacità esce dal mercato attraverso la chiusura delle attività e il ritiro di attività obsolete. Ciò a sua volta riporta la tensione sul mercato e la stabilità dei prezzi per i vettori.

Si noti che le previsioni sul costo delle operazioni sono stime di C.H. Robinson, medie con e senza carburante, e si basano sul rapporto annuale del costo delle operazioni ATRI. I costi finali per il 2021 saranno pubblicati da ATRI nel novembre 2022.

Furgone asciutto LTR

Il furgone a secco LTR è attualmente nella gamma di un mercato equilibrato. Osserva l'economia, gli eventuali volumi di carico risultanti e la potenziale contrazione della capacità.

Furgone refrigerato LTR

Come i furgoni a secco, gli LTR refrigerati mostrano un modello di ammorbidimento simile a quello di un mercato più equilibrato. Tuttavia, il mercato refrigerato è all'inizio della stagione della raccolta dei prodotti. Normalmente c'è una lenta deriva verso l'alto su questa immagine LTR da questo punto in avanti a causa dell'aumento del volume di spedizioni di prodotti freschi.

LTR a pianale

Come mostrato di seguito, il flatbed ha iniziato l'anno notevolmente elevato rispetto alle norme storiche con miglioramenti a partire dalla settimana 11. Questo ritardo nell'ammorbidimento rispetto alle altre modalità potrebbe essere il risultato della persistente carenza di conducenti (rispetto alla pre-pandemia) nel trasporto specializzato che il Bureau of Labor Statistics ha citato. Vedi la sezione flatbed di questo rapporto per ulteriori approfondimenti sui settori/prodotti che guidano l'esperienza del piano.

La prima metà del 2022 offre un'esperienza mutevole. Tieni d'occhio queste prime previsioni grazie ai principali influencer sull'economia e sul mercato del trasporto merci. L'inflazione, i cambiamenti dei consumatori negli acquisti e l'invasione russa dell'Ucraina sono solo alcuni degli influencer con un possibile impatto sulle catene di approvvigionamento e sull'economia globale.

Furgone asciutto DAT LTR per regione
La vista aggregata a 6 anni del mercato spot statunitense mostrata sopra è suddivisa di seguito per il mercato spot dei furgoni asciutti per regioni con codice postale a 3 cifre. Questa visione aiuta a dimostrare la varianza significativa tra i mercati: alcuni hanno una capacità abbondante, mentre altri hanno difficoltà a tenere il passo con la domanda.

La media nazionale 3:1 ha intervalli regionali compresi tra 1:1 e oltre 16:1. Il più notevole è l'allentamento della pressione sulla costa occidentale dopo mesi di problemi di capacità record. Questo allentamento della pressione in uscita dalla California ha tuttavia reso problematiche le rotte in arrivo verso la California poiché i vettori lottano per trovare carichi nell'entroterra.

La situazione transfrontaliera del Messico continua a essere sbilanciata con il flusso di merci verso nord che è doppio o triplo rispetto a quelli che si spostano verso sud.

Ambiente di carico su camion

La maggior parte (75% - 85%) del mercato degli autocarri a noleggio negli Stati Uniti è mossa da impegni spesso gestiti tramite guide di percorso gerarchiche. Di seguito sono riportate alcune prospettive e note sull'attuale ambiente di carico su camion a contratto.

Prestazioni della guida del percorso

Le aziende utilizzano comunemente guide di percorso a cascata (o gerarchiche) per gestire le merci assegnate su corsie con un certo livello di prevedibilità del modello di domanda. Le seguenti informazioni sono tratte da TMC, una divisione di C.H. Robinson, che offre un ampio portafoglio di clienti in diversi settori in tutti gli Stati Uniti.

Due metriche chiave delle prestazioni della guida di rotta sono l'accettazione della prima gara (FTA) e la profondità della guida del percorso (RGD). RGD si riferisce a quanto in una guida di rotta uno spedizioniere deve presentare offerte per le spedizioni prima che i vettori accettino i carichi, o il numero medio di offerte per carico. L'ALS è una percentuale della frequenza con cui il principale fornitore di servizi di trasporto aggiudicato accetta le offerte di spedizione.

Profondità della guida di routing

Il grafico sopra riportato da TMC, una divisione di CH Robinson, riflette l'RGD settimanale a livello regionale negli Stati Uniti fino alla settimana dal 10 al 16 aprile 2022.

Durante la settimana dal 10 al 16 aprile 2022, l'RGD complessivo è migliorato a 1,45 rispetto a 2,16 di un mese fa. Questo cambiamento significativo è stato guidato da tutte le bande e le regioni di distanza. La settimana del 10 aprile ha visto il Midwest lottare un po', ma la tendenza più lunga di esso e delle altre regioni è stata in continuo miglioramento dalla prima settimana di marzo. TX ha perso alcune prestazioni, in gran parte associato alla regione transfrontaliera di Laredo, con gli stati del sud-est di AL, GA e la Carolina che detiene o peggiora con la stagione dei prodotti in corso. Il Midwest ha visto il maggior degrado della guida di rotta con SD che è sceso indietro del 9%, IA ha perso il 15%, MO in calo del 5% e IL del 3%

L'ALS di marzo ha mostrato un miglioramento continuo

  • Il mese ha visto un ulteriore miglioramento percentuale all'82% dall'81% di febbraio e il periodo pandemico basso al 79% a gennaio. In prospettiva, l'ALS di febbraio 2021 è stato dell'82%. L'80-82% di FTA è stato il range di performance dalla riapertura dell'economia nel 2020, ad eccezione di dicembre 2021 e gennaio 2022. Per un contesto aggiuntivo:
  • Settimana del 3 marzo 2019, l'FTA era dell'89% e il RGD era 1,21
  • Settimana del 23 febbraio 2020, l'FTA era del 90% e il RGD era 1,17

È utile osservare le metriche FTA e RGD. Sebbene l"ALS sia stato ampiamente coerente durante il periodo pandemico, è RGD a fornire un contesto aggiuntivo sul mercato del trasporto merci su contratto. È probabile che i caricatori vedano per la prima volta migliorare i numeri RGD poiché i vettori di backup sono più in grado di accettare i rifiuti del vettore principale. Quello che segue è il continuo miglioramento dell'FTA e l'invio di meno carichi ai vettori di backup. Se il mercato dovesse iniziare a mostrare tensioni dovute all'aumento dei volumi di carico o ad una certa contrazione della capacità, allora FTA e RGD mostreranno una certa erosione.

RGD su tutte le bande di distanza

  • Per marzo, tutte e tre le bande di distanza hanno registrato un miglioramento della RGD poiché i fornitori terziari hanno accettato sempre più i rifiuti del fornitore principale. Per ulteriori prospettive, offriamo le prime due settimane di aprile e il confronto pre-pandemia:
  • Il corto raggio (meno di 400 miglia) continua a sovraperformare le bande di distanza più lunghe da aprile 2020 con una varianza minima di poco inferiore a 1,4 RGD, che è ancora elevata rispetto ai livelli del 2019 e della prima metà del 2020, che erano nell'intervallo da 1,1 a 1,2.
  • La distanza media (400-600 miglia) è scesa appena sotto 1,5 per la prima volta dalla pre-pandemia, solo per rimbalzare nella settimana dal 10 al 16 aprile a circa 1,55, che è molto elevata rispetto ai livelli del 2019 e della prima metà del 2020, che erano nell'intervallo da 1,3 a 1,4.
  • La lunga distanza (oltre 600 miglia) è stata la fascia di distanza che ha lottato di più dalla pre-pandemia, ma è costantemente migliorata dalla settimana del 20 febbraio da circa 1,85 alle 1,45 della settimana dal 10 al 16 aprile. Come le altre distanze, è ben al di sopra dei livelli del 2019 e della prima metà del 2020, che erano compresi tra 1,1 e 1,3.

Previsione del tasso di carico per miglio dei furgoni asciutti del mercato spot statunitense

La previsione di CH Robinson 2022 è stata sottoposta a molteplici modifiche rispetto alla nostra previsione iniziale di dicembre di un aumento del tasso medio annualizzato del 3% a/a per miglio al 9% (carburante incluso). Con il contesto attuale che mostra una tensione in diminuzione, le nostre previsioni continuano ad evolversi per riflettere gli influencer del mercato sempre presenti.

Con la diminuzione della tensione sul mercato e l'elevato costo del diesel, quest'ultima previsione viene offerta al netto del carburante. Di seguito è riportata la previsione senza carburante. La fine dell'anno continua a mostrare una correzione a un costo inferiore dall'interruzione dell'Omicron COVID-19 di gennaio e febbraio e da dove il mercato ha iniziato l'anno. L'aumento annualizzato A/Y è ora allo 0% senza/carburante netto, dove era dell'8% nelle nostre previsioni di febbraio.

Si noti il brusco calo del rapporto carico/camion a partire da metà gennaio. La variante Omicron di COVID-19 ha creato una quantità significativa di assenteismo nel settore degli autotrasporti, riducendo efficacemente la capacità attiva rispetto a una domanda di volume di carico decente. Con il miglioramento dell'assenteismo e il ritorno della capacità, l'equilibrio è stato ripristinato e il mercato ha iniziato a sentire la crescita della capacità di operatore proprietario nel 2021.

L'attuale rapporto carico/autocarro di 3:1 è a un livello storicamente visto come un mercato equilibrato. Tuttavia, la prospettiva è giustificata, richiamando l'attenzione sulla media quinquennale del rapporto carico/autocarro di 1,8 anni. Il mercato odierno è notevolmente più stretto della media e si trova nella parte inferiore del ciclo annuale. È da questo punto in poi che gli eventi aggravanti delle importazioni durante la stagione dei prodotti e delle festività nella seconda estate portano volumi di merci e pressioni sostenute. La domanda aperta è: il 2022 sarà un anno di media, superiore o inferiore a quella linea di tendenza quinquennale? Osservare i principali indici economici e di trasporto nelle prossime settimane e mesi sarà utile per capire come si evolverà il bilancio dell'anno. Infine, il mercato spot DAT Van cost per miglio (CPM), CPM compreso il carburante (rosso) e senza carburante (blu scuro) dimostrano l'impatto dei prezzi del trasporto diesel.

I modelli previsionali evolveranno a causa delle varianze

Poiché molti input del modello continuano a riscontrare varianze, ci si aspetta che questo modello si evolva al variare degli input. Inoltre, CH Robinson continuerà ad applicare i suoi ampi costi di mercato e la sua esperienza di mercato alle previsioni e continuerà a presentare aggiornamenti a cadenza regolare.

previsioni di mercato spot

Importazioni e trasporto interno

I seguenti approfondimenti offrono una prospettiva sui flussi globali di merci importate e sull'impatto sulla transizione verso i movimenti di trasporto di superficie nordamericani.

Interruzioni in Cina

Le interruzioni della catena di approvvigionamento dovute alle infezioni da COVID-19 in Cina continuano mentre il blocco di tre settimane di Shanghai continua a aiutare a controllare la diffusione dell'infezione.

Inoltre, i casi di infezione di Guangzhou sono in aumento, mentre la situazione è fluida, continuano a monitorare regolarmente.

Queste interruzioni creano lacune nella catena di approvvigionamento e irregolarità nella spedizione attraverso i porti nordamericani, i trasporti interni e i servizi intermodali.

I negoziati sul lavoro affrontano una scadenza imminente

I negoziati sul lavoro portuale della West Coast continuano con una scadenza di luglio. Alcuni spedizionieri stanno valutando strategie di diversificazione dei porti per mitigare il rischio.

Status dei terminal dell'aeroporto

Molte operazioni aeroportuali statunitensi continuano ad avere tempi di recupero elevati per le merci importate, creando eventi di lunga permanenza per autotrasporti, rispetto alle condizioni pre-pandemiche. Tuttavia, ci sono meno ritardi estremi poiché la domanda si è attenuata nel primo trimestre del 2022 e i terminali storicamente impegnativi di LAX funzionano piuttosto agevolmente.

Il tuo account team di C.H. Robinson è pronto ad aiutarti con le strategie portuali e interne. Per ulteriori informazioni su oceano, aria e globali, consulta il nostro rapporto Global Freight Market Insights di aprile.

Spedizione a temperatura controllata

Il carico refrigerato ha tutte le stesse pressioni del mercato della manodopera e dell'offerta di asset, ma ha alcuni interessanti influencer della domanda degni di nota.

Prossime informazioni sul mercato floreale

L'ultima festa della stagione floreale del 2022 negli Stati Uniti è l'8 maggio 2022, festa della mamma. I volumi di merci per sostenere le festività raggiungeranno il picco tra l'ultima settimana di aprile e la prima settimana di maggio.

A causa degli impatti meteorologici nel sud che hanno ritardato l'inizio della stagione di produzione della Florida, ci aspettiamo che ci siano più camion disponibili per supportare la spinta floreale della festa della mamma di quest'anno. Sebbene Miami sia una porta chiave per l'ingresso di fiori coltivati all'estero, molti fiori verranno trasportati in luoghi in tutto il paese, il che contribuirà anche alla capacità di garantire la capacità nei mercati meno saturi.

Produce la stagione 2022

La stagione dei prodotti negli Stati Uniti è iniziata. Prevediamo un calo delle sterline spedite principalmente a causa dell'inflazione. Questo stress della domanda è il risultato dell'aumento dei costi di trasporto e produzione che vengono trasferiti agli acquirenti/rivenditori al dettaglio.

Di conseguenza, potrebbero esserci meno annunci promozionali nello spazio di vendita al dettaglio, il che ridurrà anche il numero di spedizioni di camion nei mercati di produzione tipicamente tesi e aumenterà la capacità disponibile riducendo al contempo le tariffe di trasporto. Si prevede una minore domanda quest'anno, che in teoria richiederà meno capacità dal mercato rispetto agli ultimi anni.

Collabora con esperti a temperatura controllata

Entra in contatto con i nostri esperti per saperne di più su come gli squilibri stagionali e di approvvigionamento influiscono sulla tua attività e su come le esclusive soluzioni di approvvigionamento dei trasporti e capacità di CH Robinson possono aiutare la tua strategia di spedizione a breve e lungo termine.

Pianale

Il mercato spot è un buon indicatore del più ampio mercato a pianale, come nel caso del trasporto di furgoni refrigerati e secchi.

Le ultime quattro settimane hanno mostrato un certo calo nella pubblicazione di carichi a pianale sul mercato a pronti, con registrazioni di autocarri simili a quelle leggermente più elevate rispetto alla media quinquennale. Queste tendenze significano una minore tensione nel mercato spot a base piatta rispetto alle eccezionali altezze di inizio marzo, che ha mostrato un doppio carico di distacco sul mercato spot rispetto alla media a 5 anni.

Tuttavia, i rapporti carico/camion sono ancora compresi tra la metà degli anni '60 e 1, che è multipli al di sopra delle medie quinquennali nell'intervallo da 20:1 a 25:1. L'attuale tendenza a un minor numero di carichi pubblicati è ancora in evoluzione, ma potrebbe essere un segnale di problemi continui della catena di approvvigionamento o forse di un cambiamento della domanda con l'economia più ampia.

Tendenze specifiche del settore per il piano
I seguenti approfondimenti su alcuni dei principali settori dei piani piani mostrano le tendenze che stiamo osservando in C.H. Robinson:

  • Petrolio e gas: i volumi di carico si stanno espandendo per supportare le operazioni a monte e a metà flusso.
  • Energia rinnovabile: continuano le forti prestazioni nelle turbine eoliche e nei pannelli solari.
  • Prodotti al dettaglio: alcuni prodotti, come il pacciame, sembrano diminuire di volume poiché i consumatori potrebbero spostare la spesa discrezionale.
  • Settore automobilistico: il volume continua a diminuire a causa di problemi di gap di offerta in entrata.
  • Costruzione: le sfide continuano con alcuni problemi della catena di approvvigionamento, rallentando i progetti di costruzione e la domanda a pianale.

Ciò significa che i fornitori/distributori ad alto volume con una domanda costante sono ora in grado di spostare alcune merci sul mercato spot verso volumi e prezzi assegnati.

Scegli esperti qualificati per i piani di capacità del piano
Collaborare con CH Robinson sui piani di capacità durante questo periodo per aumentare l'accesso alla capacità, aumentare il servizio e migliorare i costi per il trasporto merci della catena di fornitura pianificato e il mercato spot.

Continua a concentrarti sull'essere uno spedizioniere a pianale e un destinatario preferito essendo chiaro e diretto sul tipo di prodotto, sui requisiti di sicurezza e sulle dimensioni. Anche la solidificazione dei tempi di carico e scarico dovrebbe essere una priorità. Qualsiasi capacità di incorporare vari tipi di rimorchi nella tua strategia per ampliare la capacità continuerà a pagare dividendi in termini di servizio e prezzo.

Trasporto transfrontaliero: Canada

LTR canadesi per il mercato a pronti

I volumi di carico hanno stabilizzato e calmato l'aumento del rapporto carico/autocarro. Di conseguenza, i tassi si sono stabilizzati. Il mercato canadese degli autocarri presenta due ulteriori stress a breve termine che potrebbero esacerbare gli LTR:

  • Il Canada sta ufficialmente vivendo la sua sesta ondata di restrizioni COVID-19, che potrebbero causare assenteismo dalla malattia e ridurre efficacemente la capacità attiva dei camion.
  • Le importazioni della stagione produttiva dagli Stati Uniti meridionali stanno iniziando a esercitare una certa pressione sui flussi di merci in direzione nord.

Introduzione di una legislazione per ridurre le tasse sul carburante

I governi dell'Alberta e dell'Ontario stanno cercando di offrire un po' di sollievo alle pompe di benzina e diesel. Il governo di maggioranza dell'Ontario ha introdotto una legislazione che mira a ridurre le tasse sul carburante di 5,3 centesimi al litro per sei mesi a partire dal 1 luglio 2022.

L'aliquota dell'imposta sul carburante, che include il gasolio, scenderà a nove centesimi al litro, in calo rispetto agli attuali 14,3 centesimi.

Sciopero ferroviario CP
Lo sciopero ferroviario CP è stato di breve durata. Di conseguenza, non vi è stato alcun impatto materiale sul mercato. CP ha chiuso la sua rete ferroviaria a causa dell'interruzione del lavoro per poco più di due giorni.

Rinvio dell'esecuzione del mandato
Il Canada ha annunciato il ritardo dell'esecuzione del mandato ELD fino al 2023. Il Canadian Council of Motor Transport Administrators (CCMTA) ha annunciato il ritardo lunedì 7 marzo 2022, affermando che le autorità di regolamentazione e l'industria degli autotrasporti hanno bisogno di più tempo.

Trasporto transfrontaliero: Messico

Notizie e approfondimenti transfrontalieri

Le proteste dei camionisti messicani sono iniziate lunedì 11 aprile 2022 e sono proseguite fino a giovedì 14 aprile 2022. Con i blocchi in alcuni incroci Messico-Texas, il traffico di camion è stato completamente interrotto (sia a nord che a sud) in alcune aree. Altri attraversamenti hanno subito riduzioni sostanziali nei flussi di merci.

Mittenti e vettori hanno reindirizzato le merci verso le traversate del New Mexico e dell'Arizona o semplicemente hanno aspettato. C.H. Robinson sta osservando attentamente questa situazione e per aiutare i clienti a comprendere i ritardi e le opzioni disponibili. Consulta la nostra pagina di consulenza per i clienti per gli aggiornamenti.

Continuano gli squilibri commerciali
La domanda in direzione nord di rimorchi carichi, sia per i servizi di crossdock che per il carico diretto su autocarro, supera la domanda verso sud tra 2:1 e 3:1 sia per i carichi intra-messicani che per quelli di Laredo negli Stati Uniti.

A questo livello di squilibrio sostenuto, i vettori continuano a riposizionare le attrezzature vuote per soddisfare la domanda, con conseguenti aumenti dei costi. Le LTR per i carichi diretti a nord da Laredo erano aumentate notevolmente prima delle proteste al confine, di conseguenza erano alle 16:1. Questo livello di squilibrio del mercato a pronti richiede flessibilità negli orari, nei tempi di consegna e di transito e nei prezzi delle merci dirette a nord. Fonte: DAT

Migliorare l'esperienza dei conducenti intra-messicani e transfrontalieri

I corrieri richiedono i dettagli di spedizione confermati in modo che il Complemento Carta Porte (CCP) possa essere preparato al momento dell'orario di ritiro programmato: in passato, questa non era una pratica comune.

La richiesta di informazioni in anticipo aiuta i trasportatori a ridurre i tempi di sosta al carico. Di conseguenza, alcuni vettori stanno rifiutando le offerte se le informazioni sulla spedizione non sono disponibili al momento della gara per ridurre al minimo il rischio di lunghi tempi di permanenza.

Inoltre, la pianificazione degli appuntamenti per la consegna finale si sta rivelando impegnativa così come garantire la capacità in direzione nord, il che si traduce in un crescente utilizzo dei rimorchi messicani come stoccaggio nelle città di confine degli Stati Uniti a causa dello spazio di Poiché l'attrezzatura vuota non è prontamente disponibile per ricaricare le merci, ciò influisce sulla capacità del rimorchio. I vettori continuano a spingere per scaricare rapidamente i rimorchi del Messico nelle sedi degli Stati Uniti.

Aggiornamenti su PITA, CFDI e Carta Porte

Il completamento di PITA significa che i molteplici sforzi di modernizzazione doganale del Messico sono stati completati. Rimuovendo l'elemento umano dal processo, l'obiettivo è automatizzare meglio il flusso di trasporto per migliorare l'integrità dei dati e il flusso tra i sistemi. Il governo spera che questi cambiamenti contribuiscano a ridurre le frodi e la corruzione, garantendo nel contempo la riscossione della giusta quantità di tasse.

Contatta il tuo team di C.H. Robinson in merito ai nuovi requisiti per i campi dati e all'attuale periodo di tolleranza per CCP che è stato prorogato fino al 30 settembre 2022, dopodiché verranno riscosse multe per errori e omissioni ai requisiti della CCP. I nostri esperti sono pronti a lavorare attivamente su processi, questioni (finanza, legale, operazioni, capacità, tecnologia, ecc.) e strategie per il successo.

female produce manager stocking fruit on shelf

Il nuovo aggiornamento di questa settimana

Ottieni le ultime informazioni sul settore dei prodotti nella nostra newsletter di Robinson Fresh. ®

Connect with an expert | C.H. Robinson

Hai una domanda?

Siamo qui per aiutare.

Spedizione intermodale

STORIA PRINCIPALE: i volumi intermodali continuano sotto i livelli del 2021

I volumi intermodali continuano sotto i livelli del 2021 a causa di problemi di servizio delle ferrovie e di alcuni volumi internazionali diversi derivanti dalla guerra in Ucraina e dalla chiusura del COVID-19 in Cina, secondo FTR Associates. Si prevede che i prezzi intermodali contrattuali seguiranno i prezzi dei camion, ma sono ancora necessari alcuni aumenti per affrontare i costi operativi.

Domanda di contenitori intermodali

La costa occidentale degli Stati Uniti ha visto la domanda di container da 53» ammorbidirsi nelle ultime settimane. In effetti, le prestazioni del servizio ferroviario rimangono messe a dura prova dalla carenza di manodopera e non si prevede che cambieranno presto. Il Surface Transportation Board ha convocato un incontro di emergenza questo mese con i CEO delle ferrovie per discutere delle prestazioni.

Le tariffe spot sono diventate sempre più interessanti, attirando di fatto l'interesse sulla conversione dal servizio di autocarri. In generale, il modello di trasload continua ad aumentare. Questa tendenza a lungo termine si traduce in un minor volume intermodale poiché le merci vengono trasportate da container oceanici da 40 piedi a container consolidati da 53 piedi.

Carenza di telai intermodali

I telai domestici sono stati corti in molti mercati durante il primo trimestre, con container in attesa di settimane per un telaio domestico. Questo sta iniziando a diminuire man mano che sarà disponibile un nuovo telaio.

  • I prezzi intermodali contrattuali dovrebbero seguire i prezzi dei camion, ma sono in ritardo poiché sono ancora necessari alcuni aumenti per far fronte ai costi operativi

Come tutti i modi di trasporto, il mercato intermodale presenta complessità, ma offre capacità e opportunità di prezzo eccezionali per spedizionieri esperti e strategici.

C.H. Robinson ha una capacità di container disponibile per soddisfare le esigenze sia immediate che a lungo termine. Coinvolgi il tuo account manager C.H. Robinson per ulteriori approfondimenti e strategie che contribuiscano a garantire la capacità e ridurre al minimo la variabilità

Spedizione a carico parziale (LTL)

STORIA PRINCIPALE: I vettori LTL possono continuare a scegliere il carico che desiderano

 

Il settore LTL probabilmente non sperimenterà lo stesso allentamento della tensione nel secondo trimestre di cui il carico di camion sembra mostrare segni.

Si prevede che la capacità seguirà la crescita del tonnellaggio LTL nel 2022

Un possibile aumento dell'1-2% della produttività dei terminali è dovuto all'investimento in espansioni di banchine e porte. La chiave per la capacità LTL non sono solo i camion, ma i nodi/le banchine in cui le merci sono incrociate o ottimizzate. Con una previsione ACT Research di una crescita del 5% a/a in tonnellate, le sfide di capacità disponibile e la pressione sui prezzi continueranno fino al 2022.

Proseguono gli embarghi e le aree a servizio limitato

L'embargo o le aree a servizio limitato citate nel nostro rapporto di marzo continuano, ma con meno casi poiché il lavoro si sta stabilizzando a causa delle malattie Omicron COVID-19 che hanno causato alti tassi di assenteismo nel primo trimestre. Il tuo rappresentante C.H. Robinson può aiutarti con lo stato attuale degli embarghi e il loro impatto sui servizi LTL.

Pressioni continue sui prezzi

Aspettatevi che la pressione sui prezzi da parte della comunità dei vettori LTL continui mentre devono affrontare le sfide in corso per espandere i terminali, i trattori e la capacità dei rimorchi rispetto a previsioni di trasporto più forti rispetto

Anche i supplementi per il carburante continueranno ad avere un impatto sulla spesa complessiva per il trasporto e alcuni spedizionieri prevedono un aumento delle spese di carburante nei loro budget per il trasporto.

Il vostro rappresentante C.H. Robinson può aiutarvi a sviluppare una strategia di carrier diversificata per contribuire a ridurre l'impatto degli aumenti del mercato e fornire il miglior servizio.

Pacco di piccole dimensioni

Le tariffe dei pacchi continuano ad aumentare

La popolare strategia degli insegnanti di golf, «mira piccolo, signorina piccolo», è il tema della spedizione dei pacchi nel 2022. Le dimensioni del pacco più grandi e le distanze più lunghe vengono caricate dai vettori. Poiché la capacità è diventata più disponibile dopo le vacanze e l'assenteismo da lavoro a causa del COVID-19, Omicron è diminuito, molti costi previsti per il trasporto dei pacchi diminuiranno.

Nel 2022 i tassi base sono effettivamente aumentati in media del 5,9%, ma ancora più costosi sono gli aumenti delle commissioni. In particolare, costi di gestione fuori misura e aggiuntivi, che aumentano per le distanze più lunghe. Sono previsti anche supplementi per il carburante rispetto ai prezzi più elevati del carburante.

Tieni a mente questi punti durante l'imballaggio e la spedizione della merce:

  • Nel 2022, le spese di gestione fuori misura e aggiuntive aumentano con l'aumentare della distanza percorsa
    • Il 3 aprile 2022, l'USPS ha iniziato ad aggiungere una gestione aggiuntiva in base alle dimensioni. Fonte: parcelindustry.com
  • I supplementi carburante sono calcolati da una percentuale delle tariffe base e delle tariffe di trasporto, che includono i suddetti nuovi supplementi basati sulla zona
    • I supplementi del carburante sono aumentati di oltre il 200% nell'ultimo anno e di quasi il 300% negli ultimi 3 anni. Fonte: UPS e FedEx

Come sfruttare al meglio il mercato odierno dei pacchi

  • Confezione piccola: assicurati che le confezioni utilizzino il minimo ingombro disponibile. Mantieni le dimensioni e il peso bassi. Il pensiero convenzionale è quello di consolidare tutti gli SKU in un unico pacco, tuttavia, suddividere una spedizione in due pacchi può essere più efficiente rispetto al superamento delle soglie di peso e dimensioni per pacco.
  • Spedisci vicino a casa: se un'azienda è in grado di spedire da località più vicine ai suoi destinatari, molto probabilmente ciò si rivelerà vantaggioso sui costi di spedizione dei pacchi. Fonte: parcelindustry.com
  • Persegui l'analisi dei dati: concentrati in particolare sulle applicazioni che supportano la modellazione. Ciò consentirà alla tua azienda di vedere il potenziale ritorno sull'investimento (ROI) esplorando diversi luoghi di spedizione, servizi e linee guida per l'imballaggio.

Entra in contatto con il tuo account manager C.H. Robinson per iniziare una conversazione con i nostri esperti di pacchi.

Governo e Regolamenti

STORIA PRINCIPALE: Washington ha iniziato a orientarsi verso le elezioni di medio termine

Con le elezioni di medio termine che attirano sempre più l'attenzione di Washington, è un periodo relativamente tranquillo per attività di impatto sui trasporti. Mentre la catena di approvvigionamento e gli alti prezzi del carburante sono stati al centro di legislatori e regolatori, qualsiasi programma implementato per alleviare la congestione della catena di approvvigionamento e gli alti prezzi del carburante avranno un impatto minimo oltre le forze di mercato dominanti descritte nel resto di questo rapporto.

Roadcheck internazionale 2022

L'evento annuale si svolgerà dal 17 al 19 maggio 2022
International Roadcheck è un'iniziativa di ispezione e applicazione di 72 ore ad alta visibilità e ad alto volume di veicoli a motore commerciali. Gli ispettori di veicoli a motore commerciali in Canada, Messico e Stati Uniti condurranno ispezioni standard nordamericane di veicoli a motore commerciali e conducenti presso le stazioni di pesatura e ispezione, sulle pattuglie itineranti e nei siti di ispezione temporanea.

Obiettivo di quest'anno: i mozzi ruota
Ogni anno, CVSA si concentra su un aspetto specifico di un'ispezione su strada. Quest'anno, l'attenzione sarà rivolta ai mozzi ruota. I componenti dei terminali ruota supportano i carichi pesanti trasportati dai veicoli a motore commerciali, mantengono stabilità e controllo e sono fondamentali per la frenata.

Si prega di consultare la sezione Roadcheck market behavior insights che si trova in precedenza in questo rapporto o visitare il sito web di CVSA per ulteriori approfondimenti sull'evento reale.

Approfondimenti di mercato Q1 Live! Webinar

Per ulteriori commenti sullo stato attuale del mercato, guarda il nostro webinar on demand più recente.

Hai ancora delle domande? Visita il nostro blog per ulteriori domande di mercato e risposte dai nostri esperti della catena di fornitura.

Scopri ulteriori risorse per il mercato del trasporto merci

Supply Chain Trends for 2022: Answers to Your Top Questions
BLOG

Supply Chain Trends for 2022: Answers to Your Top Questions

febbraio 10, 2022 | 6:43 EST
In a Turbulent Freight Shipping Market, our Experts Answer your 7 Top Questions
BLOG

In a Turbulent Freight Shipping Market, our Experts Answer your 7 Top Questions

novembre 19, 2021 | 10:41 EST
C.H. Robinson 3PL volatility webinar
Webinar

Raggiungere l'agilità durante la volatilità: approfondimenti sulla supply chain dei principali spedizionieri

Scopri come la giusta combinazione di approfondimenti di mercato, innovazioni tecnologiche e best practice sui trasporti crea supply chain agili e resilienti.