Commercio recente & Prospettive tariffarie

26 ottobre 2022 | Brooke Matthys Analista senior per la conformità

container che viene caricato su una nave oceanica 
Il BIS rilascia la Regola per l'Informatica Avanzata e la Produzione di Semiconduttori

Il 7 ottobre 2022, il Bureau of Industry and Security (BIS) degli Stati Uniti ha rilasciato nuove normative volte a limitare la capacità della Repubblica Popolare Cinese (RPC) di ottenere chip di calcolo avanzati, sviluppare e mantenere supercomputer e produrre semiconduttori avanzati. 

Quali sono le materie prime interessate?

Con effetto dal 7 ottobre 2022, la Regola per l'Informatica Avanzata e la Produzione di Semiconduttori ha creato il nuovo Numero di Classificazione del Controllo delle Esportazioni (ECCN) 3B090, che controlla determinate attrezzature, componenti e accessori per la produzione di semiconduttori per motivi di stabilità regionale legati alla Cina (RS-Cina), nonché per motivi antiterrorismo (AT). Inoltre, gli ECCN esistenti 3D001, 3E001 e 4E001 sono ora controllati anche per RS-Cina e AT.

Con effetto dal 21 ottobre 2022, la norma aggiunge tre nuovi ECCN alla Commerce Control List (CCL), che saranno tutti controllati per RS-Cina e AT:

  • ECCN 3A090 controlla specifici circuiti integrati (IC) ad alte prestazioni.
  • L'ECCN 4A090 controlla i computer, gli "assemblaggi elettronici" e i "componenti" non specificati altrove (n.e.s.), contenenti circuiti integrati controllati sotto l'ECCN 3A090.
  • L'ECCN 4D090 controlla il "software" "appositamente progettato" o modificato per lo "sviluppo" o la "produzione" di computer e apparecchiature correlate, "assiemi elettronici" e "componenti" specificati nell'ECCN 4A090.

Oltre ai nuovi ECCN, i seguenti ECCN esistenti saranno controllati per RS-Cina e AT: 

  • 3D001
  • 3E001
  • 4E001

ECCN 5A992.c e 5D992.c saranno controllati anche per RS-Cina e AT per gli articoli che soddisfano o superano i parametri di prestazione degli ECCN 3A090 o 4A090. I dettagli relativi alle specifiche dei prodotti di ciascun ECCN sono disponibili nella Lista di Controllo del Commercio dei Regolamenti sull'Amministrazione delle Esportazioni.

Quali sono le nuove regole sui prodotti diretti esteri?

In genere, i regolamenti BIS si applicano solo alle merci di origine statunitense e a quelle prodotte all'estero che soddisfano criteri estremamente specifici, tuttavia il BIS ha rilasciato le nuove Foreign Direct Product Rules (FDPR), che aumentano notevolmente il numero di merci di "origine straniera" soggette all'EAR.

Questi includono l'Advanced Semiconductor FDPR, che copre gli articoli prodotti all'estero che sono un prodotto diretto della tecnologia o del software classificato sotto certi ECCN quando gli articoli sono destinati alla RPC o saranno incorporati in qualsiasi "parte, componente, computer o apparecchiatura che non sia EAR99 e sia destinata alla RPC". (Gli ECCN interessati includono, ma non si limitano a: 3DXXX, 3EXXX, 4DXXX, 4EXXX, 5DXXX e 5EXXX che soddisfano determinati criteri di prestazione stabiliti nell'EAR).

Il Supercomputer FDPR, che copre gli articoli prodotti all'estero che sono il prodotto diretto di una tecnologia o di un software soggetto all'EAR nelle Categorie 3, 4 e 5, Gruppi D ed E ECCN (o il prodotto di un impianto o di un componente principale di un impianto che è un prodotto diretto di tale tecnologia o software). Il requisito di licenza FDPR si applica agli articoli sopra descritti, quando si sa che l'articolo prodotto all'estero viene utilizzato nella progettazione, "sviluppo", "produzione", funzionamento, installazione, manutenzione, riparazione, revisione o rimessa a nuovo di un "supercomputer" situato o destinato alla RPC; oppure incorporato o utilizzato nello "sviluppo" o nella "produzione" di qualsiasi "parte", "componente" o "attrezzatura" che verrà utilizzata in un "supercomputer" situato o destinato alla RPC.

A partire dal 21 ottobre 2022, il BIS ha aggiunto una designazione Footnote 4 a 28 Entità nella RPC, nota come "FN 4 FDP". Copre gli articoli prodotti all'estero (non statunitensi) che sono il prodotto diretto della tecnologia o del software soggetto all'EAR nelle Categorie 3, 4 e 5, Gruppo D ed E ECCN (o il prodotto di un impianto o di un componente principale di un impianto che è un prodotto diretto di tale tecnologia o software), quando si sa che l'articolo sarà incorporato o utilizzato nella produzione o nello sviluppo di qualsiasi parte, componente o apparecchiatura prodotta, acquistata o ordinata da un'entità FN 4; oppure un'entità FN 4 è parte di una transazione che coinvolge l'articolo. Se entrambi gli scopi del prodotto e dell'utente finale sono soddisfatti, l'articolo prodotto all'estero è considerato soggetto all'AER e si applicano i relativi requisiti di licenza.

Quali sono le restrizioni al sostegno da parte di persone statunitensi?

Con effetto dal 12 ottobre 2022, l'EAR limita le persone statunitensi, senza licenza, a partecipare alle seguenti attività, che "potrebbero comportare un 'supporto' per gli usi finali legati alle armi di distruzione di massa" specificati nella Sezione 744.6(b):

  • Spedire, trasmettere o trasferire, o facilitare tale movimento, verso o all'interno della Cina, o fare assistenza, qualsiasi articolo non soggetto all'EAR con la consapevolezza che l'articolo sarà utilizzato nello sviluppo o nella produzione di circuiti integrati (IC) presso una struttura di fabbricazione in Cina che produce IC che soddisfano uno dei seguenti criteri:
    • IC logici che utilizzano un'architettura di transistor non planare o con un nodo tecnologico "di produzione" di 16/14 nm o meno.
    • lNOT AND (NAND) IC di memoria con 128 strati o più
    • l circuiti integrati di memoria dinamica ad accesso casuale (DRAM) che utilizzano un nodo tecnologico "di produzione" di 18 nm o meno.
  • Spedire, trasmettere o trasferire, o facilitare tale movimento, verso o all'interno della Cina, o effettuare la manutenzione, di qualsiasi articolo non soggetto all'EAR e rispondente ai parametri di qualsiasi ECCN dei Gruppi di prodotti B, C, D o E della Categoria 3 del CCL, con la consapevolezza che l'articolo sarà utilizzato nello sviluppo o nella produzione di IC presso qualsiasi struttura di fabbricazione in Cina, dove la persona statunitense non sa se la fabbrica produce IC che soddisfano i criteri di cui sopra.
  • Spedire, trasmettere o trasferire, o facilitare tale movimento, verso o all'interno della Cina, o effettuare la manutenzione, di qualsiasi articolo non soggetto all'EAR e rispondente ai parametri degli ECCN 3B090, 3D001 (per 3B090), o 3E001 (per 3B090), indipendentemente dall'uso finale o dall'utente finale.
Quali sono i controlli sull'uso finale?

Con effetto dal 7 ottobre 2022, la Advanced Computing and Semiconductor Manufacturing Rule ha aggiunto la nuova Sezione 744.23 dell'EAR, che include restrizioni di licenza basate sull'uso finale per alcuni articoli soggetti all'EAR. In particolare, la licenza è richiesta per le esportazioni, le riesportazioni o i trasferimenti di:

  • Qualsiasi articolo soggetto all'EAR quando si sa che l'articolo è destinato all'uso finale nello sviluppo o nella produzione di IC presso una struttura di fabbricazione in Cina che produce IC che soddisfano uno dei seguenti criteri:
    • IC logici che utilizzano un'architettura di transistor non planare o con un nodo tecnologico "di produzione" di 16/14 nm o meno.
    • lNOT AND (NAND) IC di memoria con 128 strati o più
    • lCi di memoria dinamica ad accesso casuale (DRAM) che utilizzano un nodo tecnologico "di produzione" di 18 nm o meno.
  • Articoli soggetti all'EAR e controllati con un ECCN nei Gruppi di prodotti B, C, D o E della Categoria 3 del CCL, quando si sa che l'articolo sarà utilizzato nello sviluppo o nella produzione di circuiti integrati presso un impianto di fabbricazione situato in Cina, ma l'esportatore non sa se tale impianto produce circuiti integrati che soddisfano i criteri tecnici di cui sopra.
  • Qualsiasi articolo soggetto all'EAR quando si sa che l'articolo è destinato all'uso finale nello sviluppo o nella produzione in Cina di parti, componenti o attrezzature specificate negli ECCN 3B001, 3B002, 3B090, 3B611, 3B991 o 3B992.
Le esportazioni dalla Cina ne risentono?

A partire dal 21 ottobre 2022, i controlli e le restrizioni RS sulle persone statunitensi si applicano anche alle esportazioni dalla Cina verso qualsiasi destinazione in tutto il mondo di "tecnologia":

  • Per la progettazione, lo sviluppo o la produzione di chip informatici avanzati (cioè, 3E001 per 3A090) che:
    • È stato sviluppato da un'entità con sede in Cina.
    • Il "prodotto diretto" di alcuni software è soggetto all'EAR?
    • È per la "produzione" di alcuni circuiti integrati di calcolo avanzato e di computer o assiemi contenenti tali circuiti integrati, in conformità con la nuova regola FDP sugli articoli di calcolo avanzato.
Quali sono le restrizioni sulle Eccezioni di Licenza?

A partire dal 7 ottobre 2022, le esportazioni, le riesportazioni o i trasferimenti verso o all'interno della Cina di articoli controllati ai sensi degli ECCN 3B090, 3D001 (quando si tratta di software per articoli 3B090) o 3E001 (quando si tratta di tecnologia per articoli 3B090) saranno ammissibili solo per l'Eccezione di Licenza GOV, limitata alle disposizioni della Sezione EAR 740.11(b)(2)(ii).

A partire dal 21 ottobre 2022, le esportazioni, le riesportazioni o i trasferimenti verso o all'interno della Cina di articoli controllati ai sensi degli ECCN 3A090, 4A090, 3D001 (quando si tratta di software per articoli 3A090), 3E001 (quando si tratta di tecnologia per articoli 3A090), 4D090 e 4E001 (quando si tratta di tecnologia per articoli 4A090) saranno ammissibili solo per:

  • Eccezione di licenza RPL, in base alle disposizioni della Sezione 740.10 dell'AER.
  • Licenza Eccezione GOV, limitata alle disposizioni della Sezione EAR 740.11(b)(2)(ii)
  • Licenza di Eccezione TSU, in base alle disposizioni delle Sezioni EAR 740.13(a) e (c).

Nessuna eccezione alla licenza supera i requisiti della licenza per uso finale di cui al paragrafo 744.23 dell'EAR.

Quali sono le opzioni di mitigazione disponibili?

Clausola di risparmio
Le spedizioni di articoli non più idonei per le eccezioni di licenza o per l'esportazione, la riesportazione o il trasferimento (all'interno del Paese) senza licenza, a seguito di queste modifiche, che si trovavano in banchina per il carico, su una nave più leggera, caricata a bordo di un vettore esportatore, o in viaggio e a bordo di un vettore verso un porto di esportazione, al 7 ottobre 2022, possono proseguire verso la destinazione in base alla precedente eccezione di licenza o senza licenza, purché siano stati esportati, riesportati o trasferiti (nel Paese) prima del 7 novembre 2022.

Licenza generale temporanea
Con effetto dal 21 ottobre 2022 e fino al 7 aprile 2023, il BIS ha annunciato una Licenza Generale Temporanea (TGL) che autorizza le esportazioni, le riesportazioni, i trasferimenti e le esportazioni dall'estero destinate a o all'interno della Cina da parte di aziende che non hanno sede in Paesi appartenenti ai Gruppi di Paesi D:1, D:5, E:1, o E:2 a continuare o a impegnarsi nell'integrazione, nell'assemblaggio (montaggio), nell'ispezione, nel collaudo, nell'assicurazione della qualità e nella distribuzione di articoli coperti dagli ECCN 3A090, 4A090, 3D001 (per gli articoli 3A090 o 4A090), 3E001 (per gli articoli 3A090 o 4A090), 4D090 o 4E001 (per gli articoli 3A090 o 4A090), o di articoli specificati altrove nella CCL che soddisfano o superano i parametri di prestazione degli ECCN 3A090 o 4A090.

Solo le aziende che svolgono le attività specificamente autorizzate dal TGL possono utilizzare il TGL e il TGL non autorizza l'esportazione, la riesportazione, il trasferimento o l'esportazione dall'estero agli utenti finali o ai destinatari finali in Cina. Inoltre, non supera i requisiti di licenza per gli usi o gli utenti finali proibiti, compresi quelli identificati con la nota 4 nell'Elenco delle Entità. Il BIS afferma che lo scopo del TGL è quello di evitare l'interruzione delle catene di approvvigionamento per gli articoli coperti da ECCN che sono destinati a clienti al di fuori della Cina.

Certificazione di Conformità alla Nuova Regola FDP/Modello di Certificato
Nel § 734.9(h)(3) dell'EAR sarà disponibile un Certificato di Conformità per assistere gli esportatori, i riesportatori e i cedenti nel determinare se gli articoli esportati, riesportati o trasferiti (nel Paese) sono soggetti all'EAR in base alla regola FDP di calcolo avanzato di cui al § 734.9(h). Il modello di certificato fornito dal BIS nel nuovo supplemento n. 3 alla Parte 734 non è obbligatorio ai sensi dell'EAR, ma viene fornito per assistere gli esportatori, i riesportatori e i cedenti nel processo di risoluzione di potenziali bandiere rosse in merito al fatto che un articolo sia soggetto all'EAR in base al § 734.9(h). 

Dichiarazioni sull'uso finale
Se il cliente è un impianto di produzione di semiconduttori, esamini la sezione 744.23 dell'EAR per confermare che non è necessaria una licenza E ottenga una dichiarazione sull'uso finale dal cliente.

Se la parte intermediaria (ad esempio, rivenditore, distributore) non può fornire questi dettagli al momento della proposta di esportazione o riesportazione, perché si tratta di un ordine prospettico e non è stato ancora identificato un cliente specifico, cerchi di ottenere una dichiarazione scritta che attesti che la parte intermediaria è a conoscenza dei requisiti di licenza di cui al § 744.23 e che: (a) informi l'azienda dell'effettivo uso finale e dell'utente finale, una volta conosciuto, oppure (b) valuti l'uso finale e l'utente finale e richieda qualsiasi licenza necessaria per qualsiasi trasferimento proposto nel Paese.

Ha altre domande o desidera ulteriore assistenza su questa o altre questioni doganali e commerciali? Si colleghi con uno dei nostri esperti di politica commerciale per saperne di più.


Le nostre informazioni sono raccolte da una serie di fonti che, al meglio delle nostre conoscenze, sono accurate e corrette. È sempre intenzione della nostra azienda presentare informazioni accurate. C.H. Robinson non si assume alcuna responsabilità per le informazioni pubblicate nel presente documento.

Rivedi le prospettive recenti

warehouse employees looking at a clipboard with freight boxes

Hai domande relative al commercio o alle tariffe?